Sede centrale di Solofra settori ITE e ITT

L’ISISS “Gregorio Ronca“ di Solofra iniziò la sua attività di crescita culturale, civile e sociale nell’anno 1969, come sezione staccata dell’I.T.C.  “L. Amabile“ di Avellino. I primi alunni furono ospitati nella Palestra della Scuola Elementare di Via Casa Papa.

Nell’anno successivo passarono nei locali sovrastanti il cinema “Giordano“. Nel 1975 la  Scuola, sempre più rispondente alle esigenze del territorio, si trasferì nel Palazzo Gagliardi di Via Fratta, distrutto poi nella terribile Domenica del 23 Novembre 1980.

Ospitato per poco tempo nei locali della Scuola Media di Via Casa Papa, l’I.T.C. ebbe, poi, una sistemazione che doveva essere provvisoria, ma che durò ben 10 anni, nei prefabbricati di Via Fratta. La Scuola, successivamente, fu trasferita in Via Turci. Nel 1982 l’I.T.C. ottenne dal Ministero della P.I. l’autonomia divenendo a sua volta, sede centrale rispetto alla sezione staccata di Montoro Inferiore. E’ dal 1994 che l’Istituto opera in un vero edificio scolastico rispondente ai bisogni di un’utenza sempre più esigente e numerosa; esso è stato costruito con i fondi degli Americani, in Via Melito, all’uscita dell’autostrada Salerno – Avellino.

Gli allievi, che hanno frequentato l’I.T.C. “G. Ronca“ di Solofra, si sono sempre distinti in tutti i campi per le loro conoscenze e professionalità.

 

       Settore economico - indirizzo “Amministrazione, finanza e marketing”

  • “Amministrazione, finanza e market “ indirizzo generale (ex Igea)

­              articolazione “Sistemi informativi aziendali" (ex Programmatori)


 

Settore Tecnologico - Indirizzo“Chimica, materiali e biotecnologie” -

  • Chimica, materiali e biotecnologie”

­            articolazione “Chimica e materiali” opzione "Tecnologie del cuoio"

Il settore Tecnologico (ex ITIS ad  indirizzo conciario) vuole essere una scuola in grado di fornire all’alunno competenze di base in chimica e competenze tecniche  peculiari di una specializzazione in campo conciario al fine di guidare ad una consapevole scelta universitaria o ad un vantaggioso inserimento nel mondo del lavoro. A tal fine l’Istituto è impegnato in progetti di collaborazione con la Stazione Sperimentale Pelli di Napoli ed offre l’opportunità agli alunni delle classi terminali di partecipare inoltre a stages presso le concerie e le aziende di prodotti chimici del territorio.

Il settore chimico-conciario segue con attenzione e incoraggia le attività del nostro istituto: L’AICC Associazione Italiana dei Chimici del Cuoio ha messo a disposizione per l’anno in corso un bonus di 200,00 € di libri destinato agli alunni della terza classe dell’ITIS; anche l’Unione Nazionale Industria Conciaria e la Lanxess Italia e la ditta Graziano Buonanno e figli supportano il percorso di formazione con borse di studio o con finanziamenti di attività di stage.